Dal 30 maggio al 2 giugno 2019 torna a Roma, presso il Museo nazionale etrusco di Villa Giulia, RomArché 10. Parla l’archeologia, la manifestazione dedicata all’editoria specializzata nel settore archeologico.

Organizzata da Fondazione Dià Cultura, la kermesse si pone l’obiettivo di creare occasioni di incontro tra case editrici e operatori del settore culturale, istituzioni, musei, università, con la possibilità di presentare proprie iniziative e prendere parte alle numerose attività, tra cui conferenze, documentari, visite guidate, rievocazioni storiche e laboratori didattici.

Nell’ambito dell’iniziativa, la Direzione generale Musei del Ministero per i Beni culturali parteciperà, domenica 2 giugno, alla tavola rotonda Game Tales & Movies: raccontare la storia con i videogiochi e i film. Mi Rasna, Mediterranean, Time Tales, Il primo re, Romulus, moderata da Valentino Nizzo, Direttore del Museo nazionale etrusco di Villa Giulia.

Alla tavola rotonda interverranno Antonella Pinna, del Servizio Musei, archivi e biblioteche Regione Umbria, Gherardo Noferi di Toscana Promozione Turistica, Alessandra Gobbi della Dg Musei, Ilaria Batassa del Polo Museale dell'Umbria, Mariangela Turchetti del Polo Museale della Toscana, Ivana Cerato e Sofia Pescarin del CNR, Alessandro Pintucci  di CIA, Andrea Dresseno di Italian Videogame Program, Maurizio Amoroso di EGA - Entertainment Game Apps. Ltd, Federico Rubini di Collerampo , Giulio Ranaldi di Anticae Viae - Svodales, Guido Iuculano e Tiziano Grasso di Groenlandia S.r.l..
 

 

Articoli correlati