“Me lo hanno appena comunicato, grazie. E’ una bella sorpresa”. Così Lina Wertmuller, raggiunta telefonicamente da AgCult, commenta la notizia dell’assegnazione dell’Oscar alla carriera annunciato dall'Academy of Motion Picture Arts & Sciences. Andrà in America? “Non credo, però potrei cambiare idea”, ha aggiunto la regista, 91 anni il prossimo agosto. Nel 1976, la Wertmuller è stata la prima donna a ricevere una nomination agli Academy Award per la regia del film “Pasqualino Settebellezze”.  

 

Articoli correlati