"Sono felice che il Sovrintendente dell’Opera di Roma, Carlo Fuortes, abbia deciso di restare a Roma. Il lavoro sin qui compiuto, che ha portato ottimi risultati sul piano del rilancio internazionale del Teatro dell’Opera, merita di proseguire con la guida di chi ha saputo dare vita e impulso ad una delle più prestigiose istituzioni culturali. Una istituzione capace di creare in questi ultimi...

Per visualizzare l'articolo integrale bisogna essere abbonati.

Per sottoscrivere un abbonamento contatta gli uffici commerciali all'indirizzo marketing@agcult.it.

Se invece vuoi ricevere settimanalmente una selezione delle notizie pubblicate da AgCult registrati alla Newsletter settimanale gratuita.
 

Articoli correlati