Il Museo Nazionale Romano ha prorogato al 30 giugno l’avviso di indagine di mercato per acquisire manifestazioni di interesse per l’affidamento del servizio di vigilanza armata nelle sedi del Museo delle Terme di Diocleziano e Palazzo Massimo. All’iniziale data di scadenza del 23 maggio 2019 non è pervenuta nessuna manifestazione di interesse, permane tuttavia la necessità di trovare soggetti interessati a presentare una loro offerta. Pertanto il Museo ha deciso di prorogare i termini di scadenza al 30 giugno.

Il servizio dovrà avere una durata complessiva di otto mesi e prevede la presenza di una unità armata in ciascuna delle sedi interessate dalle 9 alle 19,45 dal martedì alla domenica. L’importo complessivo posto a base di gara ammonta a 92.800 euro. 

Approfondimenti

 

Articoli correlati