“Dobbiamo evidenziare numerose criticità dell’impianto, alcune già a suo tempo segnalate, e ne non condividiamo l’impostazione che rischia di accentuare le problematiche dell’attuale assetto e prevede una forte centralizzazione". Lo affermano i Coordinatori nazionali CISL Beni Culturali, Giuseppe Nolè e Valentina Di Stefano, commentando la nuova bozza di DPCM di Riorganizzazione del...

Per visualizzare l'articolo integrale bisogna essere abbonati.

Per sottoscrivere un abbonamento contatta gli uffici commerciali all'indirizzo marketing@agcult.it.

Se invece vuoi ricevere settimanalmente una selezione delle notizie pubblicate da AgCult registrati alla Newsletter settimanale gratuita.
 

Articoli correlati