E' cominciata in commissione Cultura del Senato la discussione generale, in sede deliberante, sui due ddl per dichiarare monumento nazionale il ponte sul Brenta detto “Ponte Vecchio di Bassano”. Un primo testo, del deputato Germano Racchella (Lega), è stato approvato dalla commissione Cultura della Camera, in sede legislativa, lo scorso 9 maggio. L’altro ddl è stato invece presentato dalla senatrice Daniela Sbrollini (Pd) che già nella passata legislatura aveva presentato un analogo provvedimento che non era arrivato in porto. 

Il relatore Mario Pittoni (Lega), che è anche presidente della 7a, ha espresso l'auspicio che il provvedimento possa essere celermente e definitivamente approvato. Nel dibattito, oltre alla senatrice Sbrollini, sono intervenuti i senatori Andrea Cangini (FI) e Orietta Vanin (M5S) che hanno espresso parere favorevole. Il voto finale è previsto per la prossima settimana. 

 

Articoli correlati