"Riteniamo il tentativo di riforma del Mibac, scritta nelle segrete stanze della Segreteria Generale, un vero e proprio tentativo di 'colpo di stato' dei tecnici contro la politica. Chiediamo al governo di bloccare la controriforma Panebianco". E' quanto dichiara Federico Mollicone, deputato Fdi e capogruppo in commissione Cultura. "Una riforma non condivisa da nessuno, già bocciata dal Dipartimento...

Per visualizzare l'articolo integrale bisogna essere abbonati.

Per sottoscrivere un abbonamento contatta gli uffici commerciali all'indirizzo marketing@agcult.it.

Se invece vuoi ricevere settimanalmente una selezione delle notizie pubblicate da AgCult registrati alla Newsletter settimanale gratuita.
 

Articoli correlati