Specializzazione sempre più accentuata, strumenti per analizzare i dati in tempo reale, controllo di qualità capillare e regia unica per evitare dispersione di risorse e doppioni di offerte. Sono questi, secondo l'assessore al Turismo del Friuli Venezia Giulia, Sergio Emidio Bini, gli obiettivi che la Regione si pone per valorizzare al meglio le tante potenzialità del territorio. "Al Friuli...

Per visualizzare l'articolo integrale bisogna essere abbonati.

Per sottoscrivere un abbonamento contatta gli uffici commerciali all'indirizzo marketing@agcult.it.

Se invece vuoi ricevere settimanalmente una selezione delle notizie pubblicate da AgCult registrati alla Newsletter settimanale gratuita.
 

Articoli correlati