"Sul tema del lavoro nel settore dello spettacolo ho deciso di avviare un'indagine conoscitiva per la prima volta a commissioni congiunte (Lavoro e Cultura): abbiamo iniziato le audizioni con Inps e Istat, abbiamo proseguito con il ministero del Lavoro e il Mibac e nelle prossime settimane sentiremo le parti sociali e i lavoratori". Lo ha dichiarato la deputata Alessandra Carbonaro (M5S) - della commissione Cultura di Montecitorio - intervenendo al panel "Il lavoro culturale del futuro tra piattaforme digitali e nuove forme di occupazione" nell'ambito di ArtLab 2019.

"Crediamo che sia necessario prima di affrontare un tema di questa portata conoscere bene tutto lo scenario. La questione del lavoro nel mondo dello spettacolo va affrontata in modo organico, per la sua natura a intermittenza, per il problema del sommerso, per il problema anche della rilevazione dei dati". Su questo, spiega la deputata M5S, "ho depositato una proposta di legge che istitusice il sistema degli Osservatori dello spettacolo, con l'obiettivo di dare vita a un sistema di monitoraggio e analisi condiviso, garantendo così l’implementazione e la qualità del settore dello spettacolo dal vivo".

 

Articoli correlati