“Siamo lieti della ricostituzione delle risorse per il Bonus Cultura, la cosiddetta 18app”. Così il presidente dell’Associazione Italiana Editori (AIE) Ricardo Franco Levi alla notizia del ripristino dei 100 milioni del Bonus Cultura destinati ai nati nel 2001 e precedentemente accantonati. “Siamo soddisfatti che, facendo seguito alle rassicurazioni autorevolmente date dal Ministro Bonisoli e dal viceministro Economia e finanze Laura Castelli, queste risorse siano state confermate – ha proseguito –. È una buona notizia per tutti: il sostegno alla domanda resta un elemento determinante per garantire solidità al mercato del libro e per sostenere i consumatori, le famiglie e soprattutto i giovani nell’accesso alla lettura”.

 

Articoli correlati