"Il 2 luglio si è svolto presso il Campidoglio, l'incontro per affrontare i tanti temi legati alle problematiche del Teatro dell'Opera di Roma, non risolti ad oggi dall' attuale sovrintendente Fuortes". È quanto dichiarano la Slc CGIL - Fistel CISL - Uilcom UIL - Fials CISAL unitamente alla RSU. "La Sindaca Raggi, a fronte dell’ampia e dettagliata documentazione, da noi fornita, ci ha proposto...

Per visualizzare l'articolo integrale bisogna essere abbonati.

Per sottoscrivere un abbonamento contatta gli uffici commerciali all'indirizzo marketing@agcult.it.

Se invece vuoi ricevere settimanalmente una selezione delle notizie pubblicate da AgCult registrati alla Newsletter settimanale gratuita.
 

Articoli correlati