"Come senatori Pd noi difendiamo la libertà delle persone e il lavoro di un intero settore, quello della musica pop, che è in crescita e che lo Stato non dovrebbe penalizzare. Il biglietto nominale non è efficace nel contrastare il bagarinaggio, ma accresce i costi ai danni dei consumatori, complica le procedure, lede la libertà delle persone costrette a presentare un documento per entrare...

Per visualizzare l'articolo integrale bisogna essere abbonati.

Per sottoscrivere un abbonamento contatta gli uffici commerciali all'indirizzo marketing@agcult.it.

Se invece vuoi ricevere settimanalmente una selezione delle notizie pubblicate da AgCult registrati alla Newsletter settimanale gratuita.
 

Articoli correlati