Collaborazione in atto tra archeologi italiani e cinesi per la nascita di un Istituto sino-italiano di archeologia a Chengdu. Da domani ha inizio un corso di formazione per archeologi cinesi al quale partecipano come docenti alcuni professori italiani. Un Corso di formazione, riservato a 50 esperti cinesi archeologi e architetti, su “Tecnologie di scavo archeologico urbano e protezione del sito...

Per visualizzare l'articolo integrale bisogna essere abbonati.

Per sottoscrivere un abbonamento contatta gli uffici commerciali all'indirizzo marketing@agcult.it.

Se invece vuoi ricevere settimanalmente una selezione delle notizie pubblicate da AgCult registrati alla Newsletter settimanale gratuita.
 

Articoli correlati