“Questo è un mondo che può produrre economia e la può produrre seriamente se però viene trattato da comparto che può produrre quel tipo di economia. È necessario immaginare un percorso a monte e non più a valle rispetto al settore, a partire dai conservatori”. Lo ha sottolineato Maddalena Imperiali (Ugl) nel corso della sua audizione in commissione Cultura della Camera nell’ambito dell’indagine conoscitiva in materia di lavoro e previdenza nel settore dello spettacolo.

 

Articoli correlati