"Abbiamo presentato al Senato al dl Lirica un subemendamento ad un emendamento del relatore per tutelare il patrimonio culturale e artistico delle Fondazioni lirico-sinfoniche. Siamo fortemente contrari al dl, che porterà solo maggiore precarietà nella già difficile situazione occupazionale dei lavoratori delle Fondazioni lirico-sinfoniche, e a favore della ricostituzione dei corpi di ballo...

Per visualizzare l'articolo integrale bisogna essere abbonati.

Per sottoscrivere un abbonamento contatta gli uffici commerciali all'indirizzo marketing@agcult.it.

Se invece vuoi ricevere settimanalmente una selezione delle notizie pubblicate da AgCult registrati alla Newsletter settimanale gratuita.
 

Articoli correlati