Gli uffici del Ministero per i Beni e le attività culturali hanno già avviato le procedure disciplinari previste dalla legge nei confronti del soprintendente dei Beni culturali Francesco Prosperetti, dopo la notizia del suo rinvio a giudizio nell'ambito dell'inchiesta sul nuovo Stadio di Roma. Tra le sanzioni potrebbe essere applicata la sospensione. Lo rende noto il Mibac.

 

Articoli correlati