“Penso che siamo in una finestra di opportunità particolarmente interessante: uno dei problemi che abbiamo avuto a livello di restituzioni sono le difformità tra le legislazioni dei vari paesi. Parliamo di cose piccole, di dettagli, i princìpi sono infatti condivisi da tutti, non sempre però come vengono realizzati sono qualcosa che può essere incastrato facilmente uno con l’altro”. Lo ha sottolineato il ministro dei Beni culturali, Alberto Bonisoli, nel corso del suo intervento a Firenze in occasione della restituzione del Vaso di Fiori.

“Siamo all’inizio di una legislatura europea, il Parlamento europeo si è appena insediato e la Commissione europea lo farà a breve, e questo potrebbe essere uno dei temi che suggerirei di condividere a livello europeo per approfittare di questa nuova fase che abbiamo in Europa proprio per cercare di limare e rendere più coerenti questi dettagli che ci rendono la vita un po’ più complicata quando si parla di restituzioni. Questo è l’invito che faccio a tutti i governi”.

 

Articoli correlati