Paolo Giulierini verso la riconferma alla guida del Museo archeologico di Napoli (Mann). Ad annunciare l’avvio del procedimento è stato il direttore della Dg Musei del Mibac, Antonio Lampis, intervenuto alla presentazione del report annuale 2018 del Mann.

Giulierini è entrato in carica l’1 ottobre 2015 al termine della procedura di selezione internazionale per i direttori dei principali musei italiani prevista dalla riforma Franceschini. Il suo mandato è rinnovabile per altri 4 anni.

Archeologo, nato a Cortona, Giulierini si è laureato in archeologia e specializzato in etruscologia nell’Università di Firenze. È stato direttore del Museo dell’Accademia Etrusca e della città di Cortona. Autore di svariate pubblicazioni e relatore a numerosi convegni in Italia e all’estero, ha maturato una lunga esperienza nella direzione museale e nella gestione dei rapporti tra le diverse istituzioni pubbliche e private.

 

Articoli correlati